A te che sei un dolce disastro!

A te che riposarti è sempre un lusso, perché dovrei, potrei, ne approfitto per… A te che “non ce la faccio più” e poi incredibilmente ce la fai sempre. A te che hanno deluso, “ma magari è anche colpa mia”, e allora giù a metterti continuamente in discussione. A te che con la fragilità ci vai a braccetto e poi ci fai a pugni. A te che non ti senti mai abbastanza ma poi a un certo punto chi se ne frega e ti butti comunque. A te che devi imparare a volerti più bene. A te che parli troppo oppure troppo poco, ma mai quand’è il momento. A te che rancore no, ma memoria tanta. A te che per una questione di principio puoi scatenare una rivoluzione. A te che piuttosto che piegarti ti spezzi e te ne assumi tutti i rischi e le responsabilità. A te che ti spremi e dai sempre tutto quello che puoi dare, perché altrimenti non puoi fare. A te che più che dolcemente complicata sei fortemente incasinata. A te che arrendersi è vietato. A te, a me, a chiunque custodisca dentro sé il dolce disastro che è! 🥂😍❤️

Il grembiule dipinto, lo puoi trovare qui 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *