#selfiesforintroverts

 

 

Qualche giorno fa ho scoperto su Instagram questo hashtag, #selfiesforintroverts , che mi ha incuriosito molto, un po’ perché sono io stessa una gran timida, un po’ perché mi pareva paradossale, poiché chi è timido e introverso per antonomasia non ama troppo mostrarsi, tantomeno attraverso un selfie.
Però, mossa da curiosità, ne sono andata a vedere la galleria, pensando di trovare ben poca roba, e invece ho trovato delle foto fantastiche e veramente di grande ispirazione, ricche di delicatezza e raffinata fantasia.
Sono convinta che la timidezza, pur con tutto il disagio che può generare, sia però un grande detonatore per la creatività, se non altro perché ti costringe, tuo malgrado, a dover elaborare continuamente delle strategie per non esporti mai completamente, per startene al riparo ma in un bel posticino, per far sapere che ci sei, ma non troppo! In questa continua e affannosa fuga da possibili impacci e imbarazzi, capita che si affinino però alcune caratteristiche indispensabili alla propria “salvaguardia”, come ad esempio un’attenta capacità di osservazione e di ascolto, un’empatia che ti porta spesso ad un assorbimento totale di situazioni e umori altrui, una sensibilità che sovente diventa eccessiva.
A volte è un grosso limite, a volte è una benedizione.
A volte è un dolore atroce, a volte una gioia sconfinata! ❤️
(Nella foto io e il mio telefono Ziggy! 👨‍🎤😃)

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Spedizioni gratuite!!! SCONTO del 10% sul primo ordine con il codice BENVENUTOQUI Ignora